Pasta all’ortolana

Pasta all’ortolana

Buongiorno a tutti!

Oggi ricettina svuota-frigorifero…mi hanno dato un po’ di verdura e non sapevo più come smaltirla!

Allora stamattina ho tagliato a cubetti zucchine, melanzane, peperoni e pomodorini. Io non uso aglio e cipolla, così il soffritto l’ho fatto con il peperone e l’olio EVO. Poi ho buttato le verdure e ho saltato tutto per un quarto d’ora…in realtà il tempo dipende da come tagliate le verdure, ma attenzione a non farle troppo piccole o si spappoleranno! Infine, ho aggiunto un po’ di polpa di pomodoro (quella in bottiglia, per intenderci…anche questa scelta era in ottica “svuota-frigo”). Ho fatto cuocere aggiustando di sale e mettendo due foglie di alloro.
Personalmente mi piace se le verdure non si spappolano ma, anzi, rimangono croccanti…quindi la cottura la decidete voi.

Siccome ho fatto un bel po’ di salsa ho deciso di preparare dei Tupperware da congelare, così ho il sugo sempre pronto. E siccome stamattina avevo voglia di mangiare i calamari, li ho tagliati ad anello, passati in padella ed aggiunti con il sugo. Ecco il risultato.

DSC_2114

E poi, basta scegliere il formato di pasta che più ci piace e via…ecco il risultato!

DSC_2116

Davvero gustosa! Provate!

Bon appetit!

Elisa

lasoffittadielisa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *